CONDIVIDI

Eni e Gazprom pronte ad allearsi per lo sviluppo del corridoio sud di importazione di gas russo verso l'Europa e un eventuale partnership nel settore GNL. L'amministratore delegato di Gazprom, Alexey Miller, e l'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato oggi a Mosca un Memorandum of Understanding in cui le due società esprimono il proprio interesse ad analizzare le prospettive di cooperazione nell'ambito dello sviluppo del corridoio sud di importazione di gas russo verso l'Europa, Italia inclusa, e ad aggiornare gli accordi relativi alle forniture di gas Russia – Italia. Il Memorandum include anche l'analisi di opzioni relative a partnership nel settore del GNL (gas naturale liquefatto).

quotazione mercati

quotazione mercati

  • Il Sole 24 Ore 0,581 17,27
  • Modelleria Brambilla 4,040 18,89
  • Wm Capital 0,249 9,84
  • Clabo 0,976 9,66
  • Bco Desio Bria Rnc 2,104 1,54
  • Fintel Energia Group 3,760 -5,48
  • Abitare In 238,000 -5,18
  • Mondo Tv France 0,123 -5,46
  • Fope 3,002 -4,09
  • Poligrafici Printing 0,398 -3,82
  • Leonardo 13,100 -0,08
  • Bper Banca 4,892 4,89
  • Snam 3,958 1,64
  • Stmicroelectronics 14,280 -0,42
  • Prysmian 24,240 -0,66

Partner Finanzaonline