CONDIVIDI

Per gli analisti di Banca Akros vale un buy Sogefi con target price di 5,25 euro in scia al fatto che Monica Mondardini, presidente della società, si è pronta a concludere il riassetto della società, anche attraverso operazioni di sviluppo. Giudizio accumulate invece per Salvatore Ferragamo con prezzo obiettivo di 28,30 euro dopo che il ceo Eraldo Poletto ha dichiarato di voler tornare leader nel settore delle scarpe da donna, traguardo raggiungibile con “ingenti” investimenti sia nella produzione sia nella distribuzione.

Ancora, Barclays assegna un overweight a Enel con fair value di 5,30 euro e a Snam con target di 4,80 euro (interessata a partecipare alla privatizzazione dell’operatore sui gasdotti in Grecia Desfa, con lo Stato greco che metterà in vendita il 66% del capitale).

Infine, per Equita Sim e Kepler Cheuvreux vale un buy Ubi Banca con obiettivi rispettivamente a 4,40 e 4,30 euro (Dalle tre good bank 1,8 mld di crediti deteriorati, da oggi saranno negoziati i diritti per sottoscrivere l’aumento di capitale da 400 mln che servono per mantenere sopra l’11% il Cet ratio anche dopo l’integrazione di Etruria, Marche e Cariferrara) e Intemonte assegna un outperform a Eni con target di 13,90 euro (l’ad Descalzi ha dichiarato di non aver intenzoone di vendere Versalis, mentre potrebbe valutare un’Ipo) e un buy a Saipem con obiettivo di 3,44 euro (confermato l’interesse per il business dell’eolico offshore).

G.R.

Original Article