CONDIVIDI

ECONOMIA Fincantieri-Stx, Padoan: Differenze non sanate Le Maire: Troveremo una soluzione

Padoan con la controparte francese Bruno Le Maire (AFP PHOTO)

Plus500

Pubblicato il: 01/08/2017 18:25

"Nel colloquio con Le Maire abbiamo constatato che tra Italia e Francia permangono ancora differenze non sanate nel senso che non è possibile accettare una ripartizione al 50%". E' la posizione del governo italiano spiegata dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan al termine dell'incontro con il ministro dell'economia francese, Bruno Le Maire, sul dossier Fincantieri-Stx[1]. "Questa posizione rimane e su questo rimarremo fermi", aggiunge il ministro.

"E' stato stabilito che ci sarà tempo di qui fino al 27 settembre, in occasione del vertice Italia-Francia, per valutare la possibilità di colmare le differenze" riferisce il ministro Padoan.

LE MAIRE – "Abbiamo un'opinione diversa su Stx ma troveremo una soluzione adeguata" assicura il ministro dell'Economia francese, al termine dell'incontro avuto con Padoan e con il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

"Sono molto contento di essere oggi a Roma con i ministri Padoan e Calenda – ha detto Le Maire parlando in italiano – e sono convinto che dobbiamo rafforzare la collaborazione tra Italia e Francia. Siamo due grandi Paesi, siamo fratelli".

References

  1. ^ www.adnkronos.com (www.adnkronos.com)