CONDIVIDI

È calendarizzata per oggi la riunione del consiglio di amministrazione di Monte dei Paschi di Siena chiamata ad approvare i conti del primo semestre 2017.

La prima metà dell'anno, secondo le attese, dovrebbe essersi chiusa con un rosso superiore ai 3 miliardi di euro. Nel secondo trimestre dell'anno, infatti, è stata contabilizzata la svalutazioni di circa 3,9 miliardi di euro dei 26,1 miliardi di sofferenze lorde destinate a essere cartolarizzati nella seconda metà del 2017.

Plus500

Quella di ieri, intanto, è stata una giornata formalmente importante: è arrivato il definitivo via libera dal Supervisory board della Banca centrale europea all’aumento di capitale a carico dello Stato. Il Tesoro ha così una quota azionaria del 53,4%, destinata a salire al 70% dopo il ristoro degli obbligazionisti retail. I vecchi azionisti conserveranno una quota limitata al 2% dell'intero azionariato mentre il restante sarà in mano agli investitori istituzionali già possessori di obbligazioni subordinate.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.