CONDIVIDI

Nonostante il balzo del Pil giapponese, che nel secondo trimestre dell'anno ha registrato un balzo del 4% oltre le attese del 2,5%, la borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso ancora sui timori di un peggioramento della situazione nordcoreana. Il Nikkei, che raggruppa i primi 225 titoli della piazza asiatica, ha perso lo 0,98% a 19.537 punti. Durante la seduta l'indice ha toccato il suo minimo dal 18 maggio scorso.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.