CONDIVIDI

Hewlett Packard Enterprise ha chiuso lo scorso quarter, il terzo trimestre dell'esercizio 2016/2017, con ricavi pari a 8,2 miliardi di dollari, meglio dei 7,5 miliardi attesi dl consensus.

Gli utili dalle operazioni ordinarie è stato pari a 15 centesimi per azione, in calo rispetto agli 1,43 dollari dello stesso periodo dell'esercizio precedente.
Depurando i conti dalle componenti non ricorrenti l'utile per azione sale a 31 centesimi per azione, 5 in più rispetto alle stime degli analisti.

Il gruppo ha rivisto il suo outlook sull'intero anno fiscale, che si chiuderà con un rosso di bilancio civilistico ma con un utile adjusted compreso tra gli 1,36 e gli 1,4 dollari per azione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.