CONDIVIDI

Secondo gli analisti di IntesaSanpaolo nella riunione odierna la BCE potrà mantenere invariata la retorica sulla politica monetaria, anche se non si può escludere che sia concessa una formulazione più simmetrica delle indicazioni sulle eventuali modifiche all’APP (programma di acquisto di titoli di stato).

"Tuttavia, dopo oltre un mese di silenzio e alla luce della pressione al rialzo sul cambio, la comunicazione sarà particolarmente delicata e Mario Draghi cercherà di prendere tempo, rinviando a ottobre le più importanti comunicazioni sul futuro del programma di acquisto titoli APP", hanno precisato gli esperti, che hanno aggiunto: "sono ovviamente da escludere modifiche ai tassi ufficiali".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.