CONDIVIDI

Netto taglio dei tassi di interesse da parte della banca centrale brasiliana. Il Comitato di politica monetaria (Copom) ha deciso all’unanimità di tagliare il tasso Selic, portandolo all’8,25% dal precedente 9,25 per cento. Si tratta del livello più basso dal 2013. Minore costo del denaro reso possibile dal rallentamento dell’inflazione ai minimi a 20 anni. Per la prossima riunione è atteso un nuovo taglio dei tassi, ma più moderato.