CONDIVIDI

Vendite su Unieuro all’indomani della semestrale. In una seduta intonata al moderato rialzo a Piazza Affari, l’azione del distributore di elettronica di consumo ed elettrodomestici lascia sul parterre quasi 4 punti percentuali (-3,80%). Ieri Unieuro ha annunciato di avere archiviato il primo semestre 2017/2018 concluso al 31 agosto con ricavi pari a 813,7 milioni di euro, in crescita del 6,9%, e un risultato netto rettificato in crescita del 29,2% a 3,1 milioni. “Siamo fiduciosi che la seconda parte dell’anno, notoriamente la più importante in termini di ricavi e redditività, possa confermare questo trend, anche grazie all’importante contributo dei 19 nuovi negozi acquisiti da Cerioni, la cui riapertura è prevista entro Natale”, ha commentato Giancarlo Nicosanti Monterastelli, amministratore delegato di Unieuro.