CONDIVIDI

Ferrovie dello Stato Italiane comunica che la sigla sindacale ORSA Ferrovie ha proclamato lo sciopero del personale addetto alla circolazione dei treni dalle ore 9.00 alle ore 17.00 di domenica 17 dicembre 2017. Lo si legge in una nota.

"In Italia il diritto alla mobilità delle persone e delle cose e' sempre meno garantito. Il nuovo management del gruppo Ferrovie dello Stato appare incapace di gestire la complessità. Pendolari abbandonati da treni locali imprevedibili, treni ad alta velocità in sistematico ritardo, assenza o ritardo nei servizi sostitutivi. Eppure il governo vorrebbe fondere Ferrovie con Anas ed affidare a FS il trasporto pubblico locale aumentando la complessità e l'inefficienza": lo dichiara in una nota Stefano Parisi, leader di Energie per l'Italia. "Piccoli sindacati spadroneggiano con il solo annuncio di uno sciopero perché il governo non ha voluto introdurre l'obbligo di adesione anticipata così da conoscere l'effettivo livello di partecipazione e in conseguenza i mezzi funzionanti. La stessa circolazione delle cose e' paralizzata da una logistica distributiva in parte inefficiente e in parte, quando ben organizzata, bloccata da piccoli sindacati radicali sotto gli occhi di organi di sicurezza passivi di fronte ad evidenti violazioni di legge. Insomma la situazione è disastrosa e indicativa di governi incapaci di offrire sicurezze elementari a cittadini e imprese anche sotto il profilo della libera circolazione", conclude Stefano Parisi.