CONDIVIDI

(ANSA) – NEW YORK, 12 GEN – Gli Stati Uniti si impegnano a lavorare con il G20 per evitare che le criptovalute diventino l'equivalente di nuovi ''conti in Svizzera'' e per assicurare che i ''cattivi non le usino per fare cose cattive''. Lo afferma il segretario al Tesoro americano, Steven Mnuchin che aggiunge come gli Stati Uniti seguano l'andamento delle criptovalute: ''siamo concentrati'' su questo tema dice, sottolineando di aver parlato con la Fed di criptomonete. ''Non riteniamo che ci sia bisogno di un dollaro digitale'' ha concluso.