CONDIVIDI

Accordo tra Banca Popolare di Bari e Satispay. L’istituto pugliese per accompagnare la propria clientela nel nuovo mondo dei pagamenti mobile e arricchisce così la propria gamma di servizi con la più innovativa soluzione presente oggi sul mercato italiano.
Satispay, grazie alla sua indipendenza dai circuiti tradizionali, è riuscita in pochissimo tempo a costruire un’offerta economicamente vantaggiosa per tutti gli utilizzatori ed esercenti, estremamente trasparente e ricca di servizi a valore aggiunto, nonché utilizzabile da qualunque smartphone, indipendentemente dal modello e dal sistema operativo.

Banca Popolare di Bari, da sempre attenta a cogliere e a rispondere ai bisogni del territorio, sceglie così di lavorare al fianco di uno dei principali attori del settore dei nuovi pagamenti, facendosi promotrice della piattaforma Satispay, attraverso le oltre 300 filiali distribuite, soprattutto, nel Mezzogiorno.

Alberto Dalmasso, ceo di Satispay ha dichiarato: “Per noi è motivo di soddisfazione avere stretto questo sodalizio con Banca Popolare di Bari, primo grande istituto tra le Banche Popolari a inserire Satispay nella loro proposta alla clientela, per contribuire a snellire e modernizzare un nodo fondamentale come quello dei pagamenti. Il numero di utenti, business e privati, su cui si attiveranno i vantaggi di questa partnership ci dicono con chiarezza che l’accordo con Banca Popolare di Bari potrà costituire un volano di sviluppo importante in un territorio che già possiamo considerare tra i pionieri nell’adozione della nostra soluzione di pagamento mobile. Con 2.200 esercenti già convenzionati e circa 12.000 consumatori attivi, quest’area rappresenta una di quelle a più alta penetrazione e riteniamo che ci siano tutti i presupposti perché questo trend possa essere ulteriormente consolidato”.

Nicola Di Cosola, Responsabile della Funzione Privati di Banca Popolare di Bari ha così commentato: “In un contesto come quello attuale, in cui – per poter essere sul mercato – sei obbligato a restare al passo con i tempi ed in cui la scelta di innovare è diventata una necessità, come primi tra le grandi banche popolari, abbiamo scelto la soluzione di mobile payments proposta da Satispay, evidenziando ancora una volta la forte attenzione del nostro Istituto verso l’evoluzione e l’efficacia delle soluzioni di business adottate.

Satispay, infatti, rappresenta una moderna modalità di pagamento a disposizione sia per i nostri clienti consumer – che potranno fruire di un servizio completamente gratuito, smart e facile da usare per tutte le spese quotidiane – e sia per i nostri clienti merchant – che avranno a disposizione uno strumento dal forte appealing commerciale. L’implementazione della modalità di pagamento Satispay rientra nel piano di evoluzione delle soluzioni bancarie che il nostro Istituto sta mettendo in pratica continuando a mantenere nel contempo la natura di banca territoriale, ma in grado di far evolvere l’interlocuzione con i propri clienti in linea con le loro mutate esigenze”.