CONDIVIDI

(ANSA) – MILANO, 12 MAR – Saras chiude il 2017 con un utile di 240,8 milioni (+23%) e nel nuovo piano industriale al 2021 prevede investimenti per 800 milioni di euro con l'obiettivo di mantenere l'eccellenza operativa e tecnologica, anche attraverso le innovazioni dell'Industria 4.0.
"È per me estremamente difficile parlare dei risultati e del futuro del gruppo senza poter condividere questo compito con mio fratello Gian Marco come è sempre avvenuto. Ma proprio la sua grande passione e dedizione per questa azienda deve spingere tutti noi a dare il meglio e proseguire nel percorso di crescita e prosperità che lui aveva tracciato e che con tanto sacrificio ed impegno ha contribuito a realizzare", sottolinea l'a.d di Saras Massimo Moratti.