CONDIVIDI

Nonostante il delisting da Piazza Affari CTI Biopharma è ancora tenuta a fornire le informazioni mensili sulla propria situazione finanziaria

Da regolamento di Borsa Italiana e secondo le direttive imposte dalla Consob, le società quotate sono obbligate trimestralmente a rendere pubblico l’andamento del proprio business e la situazione finanziaria. La relazione trimestrale è il documento che integra queste due informazioni.

Tuttavia, ad alcune delle società quotate a Piazza Affari, la Consob ha chiesto di fornire al mercato un'informazione con cadenza mensile sulla propria situazione aziendale e finanziaria. In pratica si tratta di quelle società che recentemente hanno evidenziato maggiori tensioni dal punto di vista finanziario.

A differenza di quanto indicato lo scorso mese restano 23 le società inserite nella Black List Consob. Nonostante il delisting da Piazza Affari, infatti, CTI Biopharma è ancora tenuta a fornire le informazioni mensili sulla propria situazione finanziaria; a fine gennaio la posizione finanziaria della società biotech era positiva per poco meno di 20 milioni di dollari. Alla stessa data l’indebitamento netto di Tiscali era sceso sotto i 179 milioni di euro. Passa in rosso la posizione finanziaria de Il Sole24Ore.

Nella tabella seguente sono elencate le società monitorate dalla Consob, con la rispettiva posizione finanziaria netta aggiornata mese per mese (dati in milioni di euro):

SOCIETA' PFN al 31 gennaio 2018 PFN al 31 dicembre 2017 PFN al 30 novembre 2017
Acotel 4,62 4,80 5,83
Bialetti Industrie -75,17 -77,21 -82,66
Biancamano -110,90 -110,05 -109,77
Brioschi -200,10 -200,90 -211,40
CHL -8,09 -7,95 -8,69
CTI Biopharma
(in milioni di dollari)
19,74 22,07 27,47
EEMS 1,21 1,34 1,37
Gabetti PS -8,32 -7,34 -8,04
GEquity
(ex Investimenti&Sviluppo)
-1,87 -1,77 -1,69
Gruppo Waste Italia -294,91 -293,09 -291,84
Il Sole24Ore -6,48 6,59 7,70
Industria e Innovazione 1,98 -0,66 -2,65
KREnergy -49,94 -51,64 -49,46
Mediacontech 11,08 11,48 12,03
Netweek (ex Dmail Group) -3,72 -4,06 -3,98
Olidata 0,13 0,85 -20,15
Pierrel -12,18 -11,44 -12,18
Prelios -3,03 1,27 -3,47
Risanamento -632,06 -630,93 -622,52
Sintesi 0,25 0,26 0,13
Stefanel -79,73 -74,46 -97,96
Tiscali -178,56 -179,98 -198,02
Zucchi -33,86 -33,51 -34,35

Dati aggiornati il 14 marzo 2018