CONDIVIDI

Brusca interruzione del rialzo ieri per il future Eurostoxx.

Brusca interruzione del rialzo ieri per il future Eurostoxx. Il future Eurostoxx ha tentato martedi' in avvio di giornata con i massimi di quota 3447 di avere ragione di quelli del giorno prima, a 3446 circa, venendone tuttavia respinto. Le oscillazioni delle ultime due giornate hanno quindi disegnato sul grafico intraday una figura ribassista, un "doppio massimo", che e' poi stato completato nel pomeriggio con la violazione dei 3416 punti, base della figura stessa. La accelerazione al ribasso ha fatto seguito alla notizia che Donald Trump ha sostituito il Segretario di Stato Rex Tillerson con il direttore della Cia Mike Pompeo, una scelta che anticipa una sterzata in tema di politica estera. La violazione a 3367 punti del 50% di ritracciamento del rialzo dai minimi di inizio mese (minimo questa mattina a 3385) confermerebbe l'intonazione negativa dimostrata nelle ultime ore facendo temere il ritorno sui minimi di marzo a 3290 circa. Sotto quei livelli il quadro grafico risulterebbe ulteriormente deteriorato, con il rischio di test di 3211, minimo dell'8 febbraio 2017. Solo oltre area 3420 possibile un tentativo di recupero della forte resistenza dei 3450 punti. Ostacolo successivo a 3480, massimo del 26 febbraio.

(AM – www.ftaonline.com)

Original Article