CONDIVIDI

Chiusura positiva per le borse europee, spinte dalle numerose indicazioni in arrivo dal fronte M&A: il Ftse100 ha terminato in rialzo dello 0,17% a 7.056,61 punti, l’Ibex è salito di mezzo punto percentuale a 9.600,40 (+0,48%) e il Cac40 ha fatto +0,72% a 5.167,30 punti. Il Dax, con un +1,31%, guarda tutti dall’alto fermandosi a 12.096,73 punti. Nel complesso, nei primi tre mesi lo Stoxx 600 ha segnato un calo di oltre 5 punti percentuali.

A Parigi spicca il +5,79% di Renault, che avrebbe avviato trattative con Nissan in vista di una possibile fusione. La notizia ha spinto anche Peugeot (+3,38%), Daimler (+4,03%) e Volkswagen (+4,12%). Sempre in tema di M&A, il Chicago Mercantile Exchange (CME) ha raggiunto un accordo per acquisire la piattaforma finanziaria inglese NEX, e la giapponese SoftBank punterebbe al 25% di Swiss RE (+2,23%).

Tra le altre notizie del giorno, -15,69% per Sodexo dopo il taglio della guidance.