CONDIVIDI

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

AmazonTrump Donald[1][2]

Il mercato prova a ripartire sulla scia anche di alcuni incoraggianti dati macro e in attesa di altri aggiornamenti. Da seguire Amazon e Constellation Brands.

Il nuovo calo accusato ieri dalla piazza azionaria americana dovrebbe lasciare il posto ad un rimbalzo almeno in avvio. I futures sui principali indici si muovono al di sopra della parità e vedono il contratto sull'S&p500 in rialzo dello 0,35%, preceduto da quello sul Nasdaq100 che avanza dello 0,41%.

Sul fronte macro sono arrivate buone notizie dal mercato del lavoro visto che nell'ultima settimana le nuove richieste di sussidi di disoccupazione sono state pari a 215mila unità, in calo di 12mila unità rispetto alla lettura precedente rivista al ribasso da 229mila a 227mila unità. L'indicazione odierna è stata migliore delle previsioni degli analisti che si erano preparati ad un rialzo a 230mila unità.

Nessuna sorpresa per i redditi personali che a febbraio hanno evidenziato una variazione positiva dello 0,4%, in linea con la lettura precedente e con le stime del mercato.
In linea con le attese anche le spese per consumi che sono salite dello 0,2%, in linea con la lettura precedente e con le previsioni degli analisti.
Anche l'indice PCE core ha mostrato un rialzo dello 0,2%, in frenata rispetto allo 0,3% di gennaio, ma in linea con le attese.

Il mercato attende di conoscere altri aggiornamenti macro che saranno diffusi dopo l'avvio degli scambi. Si tratta dell'indice Chicago PMI di marzo per il quale le attese parlano di un rialzo da 61,9 a 62,3 punti, mentre il dato finale dell'indice relativo alla fiducia Michigan di marzo dovrebbe confermare la lettura preliminare a 102 punti, contro i 99,7 punti della versione definitiva di febbraio.
In calendario un discorso di Patrick Harker, presidente della Fed di Philadelphia.

References

  1. ^ Amazon (www.trend-online.com)
  2. ^ Trump Donald (www.trend-online.com)

Original Article