CONDIVIDI

Giglio Group, società attiva nel settore televisivo e multimediale, ha chiuso il 2017 con ricavi per 78,8 milioni di euro, in aumento del 129% rispetto ai 34,5 milioni contabilizzati nell’esercizio precedente; la crescita organica dei ricavi è stata pari al 18%. Il margine operativo lordo normalizzato degli oneri non ricorrenti è stato pari a 8,5 milioni di euro ed evidenzia una crescita del 9% rispetto al 2016; gli incrementi sono principalmente attribuibili al consolidamento del gruppo Evolve. La società ha terminato il 2017 con un utile netto normalizzato di 1,8 milioni di euro, rispetto agli 1,9 milioni contabilizzati nell’esercizio precedente, in conseguenza a maggiori oneri finanziari. L’utile netto contabile è stato pari a 44mila euro.

A fine 2017 l’indebitamento netto era salito a 14,8 milioni di euro, rispetto ai 10,2 milioni di inizio anno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.