CONDIVIDI

Sono scattate le prese di beneficio su Telecom Italia, dopo aver terminato la scorsa settimana con un balzo del 10,7%. Buona seduta per i bancari: BancoBPM in deciso rialzo

Piazza Affari e le principali borse europee iniziano la settimana con gli indici in rialzo.

Alle 11.15 il FTSEMib era in progresso dello 0,58% a 23.063 punti, mentre il FTSE Italia All Share guadagnava lo 0,5%. Segno più anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,03%) e il FTSE Italia Star (+0,43%).

L’euro si attesta sotto gli 1,23 dollari, mentre il bitcoin[1] è tornato sopra i 7.000 dollari (quasi 6.000 euro).

CONSULTA le quotazioni dei titoli del SOLMib40[2]

Sono scattate le prese di beneficio su Telecom Italia, dopo aver terminato la scorsa settimana con un balzo del 10,7%. Il titolo della compagnia telefonica registra una flessione dell'1,52% a 0,8402 euro.

Buona partenza per i bancari.

Il BancoBPM registra un rialzo dell'1,35% a 2,8985 euro. L’assemblea degli azionisti dell’istituto ha approvato il bilancio dell’esercizio 2017, chiuso con un utile netto civilistico di 2,72 miliardi di euro, che sarà imputato a riserve. Il Sole24Ore di domenica ha riportato le dichiarazioni di Giuseppe Castagna, amministratore delegato del BancoBPM, nel corso dell’assemblea degli azionisti che ha approvato il bilancio del 2017. Il manager ha precisato che al momento l’istituto “non prenderà parte attiva al consolidamento in corso nel settore finanziario italiano”, in quanto l’obiettivo principale resta quello di completare l’integrazione tra il Banco Popolare e la BPM. Castagna ha precisato che un’eventuale operazione di integrazione potrà essere valutata solo dopo il 2019, focalizzandosi su istituti con presenza nelle aree dell’Italia più ricche e con maggiore presenza di imprese. Il Sole24Ore ha segnalato che tra i soci presenti all’assemblea del BancoBPM figuravano anche l’Enpam, il fondo di previdenza dei medici, e la Fondazione Crt, entrambi con una quota superiore all’1%.

UBI Banca guadagna l’1,28% a 3,88 euro. A margine dell'assemblea degli azionisti che ha approvato il bilancio del 2017 l'amministratore delegato dell’istituto, Victor Massiah, ha ribadito che l'istituto ha sempre allo studio progetti di integrazione con altri istituti, ma ha aggiunto che al momento non ci sono dossier aperti, neppure con il Monte dei Paschi di Siena.

Generali recupera lo 0,6% a 15,935 euro. Edizione, la holding della famiglia Benetton, ha comunicato di aver incrementato al 3,05% la partecipazione detenuta nel capitale di Generali. Agli attuali livelli di prezzo la holding avrebbe speso circa 500 milioni di euro. Con questa operazione Edizione ha completato il programma di acquisto sul titolo, confermando anche con questo investimento la propria attitudine di azionista di lungo periodo.

References

  1. ^ quotazione bitcoin (www.soldionline.it)
  2. ^ le quotazioni dei titoli del SOLMib40 (www.soldionline.it)