CONDIVIDI

Giornata positiva per Telecom Italia. Il titolo della compagnia telefonica è in rialzo del 2,9% a 0,879 euro.

Il consiglio di amministrazione della società ha deciso ieri (ultimo giorno utile per integrare l’ordine del giorno dell’assembla del prossimo 24 aprile) di dichiarare illegittima la richiesta di revoca di otto consiglieri ripresentata dal collegio sindacale dopo lo stop alla richiesta del fondo Elliott. Secondo il board, infatti, l’iniziativa dei sindaci sarebbe non conforme. Secondo quanto scritto sul Corriere della Sera resta così “la spaccatura insanabile tra i consiglieri di Tim indicati da Vivendi, quelli di minoranza e il collegio sindacale”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.