CONDIVIDI

Le vendite al dettaglio sono aumentate dello 0,6% in marzo, dopo tre mesi consecutivi di declino. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del commercio.

Le attese degli analisti erano per un incremento dello 0,4%.

Una buona parte dell’incremento è dovuta alle vendite di automobili e di benzina. Escludendo queste ultime, infatti, la crescita delle vendite al dettaglio risulta dello 0,3%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.