CONDIVIDI

Nel mese di aprile l’indice ZEW in Germania è sceso a -8,2 punti, dai 5,1 punti dello scorso mese. Il dato è stato decisamente peggiore delle attese degli analisti che si aspettavano un calo a -1,0 punti.

Gli esperti hanno collegato il peggioramento dell’indice ai timori per una guerra commerciale con gli Stati Uniti e alla situazione geopolitica in Siria.

In peggioramento anche il dato sulla situazione corrente, che è passato da 90,7 punti a 87,9 punti; gli analisti stimavano un calo a 88,5 punti per questo indicatore.

L’indice ZEW misura le aspettative degli analisti sullo sviluppo dell’economia in Germania nell’arco dei sei mesi futuri. Di conseguenza, l’andamento dell’economia tedesca potrebbe tornare a migliorare nei prossimi mesi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.