CONDIVIDI

Amazon.com ha chiuso il primo trimestre del 2018 con ricavi per 51,04 miliardi di dollari, in aumento del 43% rispetto ai 35,71 miliardi del corrispondente periodo dell’esercizio precedente; a parità di tassi di cambio i ricavi sarebbero cresciuti del 39%. I vertici di Amazon.com prevedevano ricavi compresi tra i 47,75 miliardi e i 50,75 miliardi di dollari. In particolare, i ricavi della divisione Web Services sono balzati del 49% a 5,44 miliardi di dollari. Il trimestre si è chiuso con un utile netto di 1,63 miliardi di dollari, rispetto ai 724 milioni del primo trimestre del 2017. Di conseguenza, l’utile per azione è balzato da 1,48 dollari a 3,27 dollari. Le stime degli analisti indicavano un utile per azione di 1,24 dollari e ricavi per 49,9 miliardi.

Per il trimestre in corso i vertici di Amazon.com prevedono ricavi compresi tra i 51 miliardi e i 54 miliardi di dollari.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.