CONDIVIDI

C'è del marcio in Danimarca?

Filadelfo Scamporrino, PUBBLICATO:

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

BitcoinDollaro[1][2]

Il punto sul crollo repentino del Bitcoin dal punto di vista tecnico. E dal lato fondamentale, è tutta colpa di Goldman Sachs e della decisione, a quanto pare, di non aprire più il suo trading desk sulle criptovalute?

Nell'arco di 24 ore gli scenari per il Bitcoin (BTC)[3], con una perdita secca[4] pari a poco più di 1.000 dollari, sono drasticamente cambiati. L'oro digitale, infatti, dopo aver mancato l'assalto ai $ 7.400-7500 è sprofondato in area 6.300 dollari. Il che significa che torna in auge il rischio concreto che, come peraltro riporta newsbtc.com, BTC torni a testare al ribasso livelli inferiori ai 6.000.

BTC, cruciale la tenuta dei 6.200 dollari

Lo scenario tecnico di breve termine per il Bitcoin[5] (segui qui l'andamento dei prezzi in tempo reale[6]), secondo newsbtc.com, è ora il seguente considerando i principali indicatori: il supporto chiave, per scongiurare ulteriori affondi, è posizionato a $ 6.200, mentre il livello superiore di resistenza passa poco sopra i 6.600 dollari, precisamente a $ 6.618.

References

  1. ^ Bitcoin (www.trend-online.com)
  2. ^ Dollaro (www.trend-online.com)
  3. ^ Bitcoin (bitcoin.org)
  4. ^ una perdita secca (www.trend-online.com)
  5. ^ il Bitcoin (www.trend-online.com)
  6. ^ Bitcoin tempo reale (www.trend-online.com)

Original Article