CONDIVIDI

L'agenzia Fitch ha peggiorato le prospettive sul rating di Unipol per i prossimi trimestri, portandole da "stabili" a "negative".

La revisione dell’outlook segue quella riguardante l’outlook sul debito sovrano dell’Italia. Inoltre, gli esperti hanno segnalato che a fine 2017 l'esposizione del gruppo sui titoli di stato italiani ammontava a 32 miliardi di euro (oltre 4 volte il patrimonio netto).

L'agenzia ha confermato il rating "BBB" sulla solidità patrimoniale della compagnia assicurativa.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.