CONDIVIDI

Senza scossoni i future sui principali indici azionari statunitensi a pochi minuti dall’avvio delle contrattazioni, dopo il dato sull’inflazione statunitense relativo al mese di settembre. Il derivato sul Dow Jones perde lo 0,2%, mentre quello sull’S&P500 è invariato. Stabile anche il future sul Nasdaq100.

Focus sulle società attive nel settore tecnologico, dopo la pesante correzione subita ieri.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.