CONDIVIDI

(Fotogramma)

Pubblicato il: 17/02/2017 09:47

Plus500

Borse europee deboli in apertura di contrattazioni, con Piazza Affari a registrare il dato migliore, sostenuta dalla performance di Mediaset.

Gli indici delle principali piazze del Vecchio continente appaiono, almeno per il momento, prive di particolari spunti e rimangono nella totalità dei casi vicine alla parità: Parigi segna -0,01%, Francoforte +0,08%, Londra -0,02%, Amsterdam -0,05%. Fa eccezione Bruxelles che avvia schiacciando l'acceleratore e raggiunge un incremento dello 0,33%.

Sul principale listino milanese, Mediaset schizza al vertice spinta da un guadagno di oltre due punti percentuali sull'onda di indiscrezioni di stampa che indicano possibili operazioni riguardanti la pay tv Premium. Il titolo, maglia rosa, segna +2,30% a 3,95 euro.

Avvio positivo anche per i titoli assicurativi, con Unipol che segna +1,08%, Generali +0,81% e Unipolsai +0,80%. Buono l'inizio di giornata per il lusso, con Moncler che guadagna lo 0,79%, seguito da Yoox-Nap (+0,43%), Luxottica (+0,10%) e Ferragamo (+0,04%). Andamento più incerto per le banche, più vicine alla parità: Bper segna +0,09%, Intesa Sp -0,09%, Ubi -0,06% e Banco Bpm -0,16%.

Lo spread tra Btp e Bund tedeschi torna leggermente a salire e si attesta a 181,2 punti base con un rendimento del decennale al 2,164%. Cambio euro-dollaro in lieve calo: la moneta unica viene scambiata a 1,065 (-0,14%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here