CONDIVIDI

Scopri i prestiti agevolati offerti dall'Inps

Supermoney, PUBBLICATO: 46 minuti fa

Plus500

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Prestito a tasso variabilePrestito obbligazionario[1][2]

L’Istituto di Previdenza Sociale (Inps) offre vari tipi di prestiti agevolati per i propri iscritti, a condizioni molto vantaggiose. Scopri quali sono!

L’INPS è l’ente pensionistico italiano per eccellenza: ad esso sono iscritti tutti i dipendenti del lavoro pubblico e privato e la maggioranza dei lavoratori autonomi. Offre ai suoi iscritti e alle loro famiglie diverse tipologie di attività creditizie. Il vantaggio di poter usufruire di questi finanziamenti è nei bassi costi e nelle condizioni agevolate a cui è possibile ottenerli. I prestiti Inps[3] si suddividono in tre categorie:

  • Piccoli Prestiti Inps;
  • Prestiti Pluriennali Inps diretti;
  • Prestiti Pluriennali garantiti Inps.

Andiamo a vedere chi può accedervi e quali sono le caratteristiche di ognuno.

Prestiti Inps: la formula Piccolo Prestito

Il piccolo prestito Inps è un finanziamento breve (da 1 a 4 anni) che viene concesso ai dipendenti e pensionati pubblici. Può essere utile per far fronte a piccole esigenze quotidiane o anche per necessità improvvise e urgenti, ma in ogni caso non è necessario per ottenerlo fornire alcuna motivazione o possedere alcun altro requisito. L’importo della rata viene trattenuto direttamente dallo stipendio o dalla pensione. La durata può essere di 12, 24, 36 e 48 rate; la somma richiesta è pari a:

  • una mensilità netta (di stipendio o pensione), in caso di prestito annuale;
  • due mensilità nette per un prestito biennale;
  • tre mensilità nette per un prestito triennale;
  • quattro mensilità nette per un prestito quadriennale.

References

  1. ^ Prestito a tasso variabile (www.trend-online.com)
  2. ^ Prestito obbligazionario (www.trend-online.com)
  3. ^ Tutte le info sui prestiti Inps (prestiti.supermoney.eu)

Original Article

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here