CONDIVIDI

Mercoledì, il giorno in cui è attesa la pubblicazione del rapporto tecnico sul debito pubblico preparato dalla Commissione Ue, sarà soltanto un primo passaggio per il tormentato caso italiano: per sapere se Bruxelles aprirà o meno una procedura per violazione del patto di stabilità, occorrerà aspettare ancora qualche settimana. Perché i vertici comunitari hanno deciso di non precipitare le decisioni e usare tutti gli spazi possibili per permettere al governo di decidere elementi e tempi della…

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:

  • Accesso illimitato agli articoli selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno su PC, smartphone e tablet
Plus500

SCOPRI LA PROMO[1]

Se sei già un cliente accedi con le tue credenziali:

2017-02-20 00:00:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

References

  1. ^ SCOPRI LA PROMO (economia.ilmessaggero.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here