CONDIVIDI

Secondo indiscrezioni di stampa il passo indietro sarebbe stato decisio da Buffett e Lemann, i due miliardari che controllano Kraft Heinz.

Kraft Heinz (US5007541064) ha rinunciato alla mega fusione con Unilever (NL0000009348). Il gruppo statunitense ha comunicato di aver ritirato “in modo amichevole” la sua offerta per il rivale anglo-olandese.

Kraft Heinz aveva offerto 143 miliardi di dollari per Unilever, che aveva però rifiutato ritenendo il prezzo troppo basso. La proposta era stata resa pubblica appena venerdì scorso.

Plus500

Secondo indiscrezioni di stampa il passo indietro di Kraft Heinz sarebbe stato deciso da Warren Buffett e Jorge Paulo Lemann, che con le loro rispettive holding Berkshire Hathaway (US0846701086) e 3G, controllano il maggiore gruppo alimentare statunitense.

I due miliardari avrebbero realizzato che una transazione amichevole sarebbe stata impossibile dopo la risposta negativa arrivata da Unilever e che uno scontro prolungato non sarebbe stato nel miglior interesse di Kraft Heinz.

Una fusione tra Kraft Heinz ed Unilever avrebbe creato un colosso con un fatturato combinato di circa 85 miliardi di dollari, secondo nell’industria alimentare solo a Nestlé (CH0012056047).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here