CONDIVIDI

Il colosso dei motori di ricerca Google ha siglato un'intesa con l'Agenzia delle Entrate per risolvere le potenziali controversie collegate ad accertamenti della Guardia di Finanza per il periodo 2009-2013.

Plus500

Il colosso dei motori di ricerca *Google *ha siglato un'intesa con l'Agenzia delle Entrate per risolvere le potenziali controversie collegate ad accertamenti della Guardia di Finanza per il periodo 2009-2013.

In pratica il colosso di Mountain View pagherà al fisco italiano altri 306 milioni di euro (comprensivi degli importi per il biennio 2014-2015 e per un precedente contenzioso del periodo 2002-2006).

"Con Google – riporta la nota odierna dell'Agenzia delle Entrate – sarà inoltre avviato un percorso per la stipula di accordi preventivi per la corretta tassazione in Italia in futuro delle attività riferibili al nostro Paese".

(GD – www.ftaonline.com)

Original Article