CONDIVIDI

FINANZA Immsi: utile netto di 12,4 mln per il gruppo nei primi 9 mesi

Pubblicato il: 13/11/2017 13:54

Plus500

Risultato netto consolidato di 12,4 milioni di euro nei primi nove mesi per il gruppo Immsi, in deciso miglioramento rispetto a 0,8 milioni di euro registrati nel 2016. I dati di bilancio approvati dal cda mostrao un Ebitda consolidato a 173 milioni di euro, (+24%) e un ebit pari a 81 milioni di euro, in crescita del 41,4%. L’indebitamento finanziario netto (PFN) del Gruppo Immsi al 30 settembre 2017 si è attestato a 843 milioni di euro, in miglioramento per 63,9 milioni di euro rispetto ai 906,9 milioni di euro al 31 dicembre 2016, principalmente per effetto dell’autofinanziamento per 122,3 milioni di euro, parzialmente compensato da investimenti lordi per 56,4 milioni di euro.

Quano all'evoluzione futura il gruppo Piaggio si impegna a confermare la posizione di leadership nel mercato europeo delle due ruote, sfruttando al meglio la ripresa prevista attraverso: un ulteriore rafforzamento della gamma prodotti; il mantenimento delle attuali posizioni sul mercato europeo dei veicoli commerciali; consolidare la presenza nell’area Asia Pacific, grazie anche all’apertura di nuovi Motoplex, esplorando nuove opportunità nei paesi dell’area, sempre con particolare attenzione al segmento premium del mercato; rafforzare le vendite nel mercato indiano dello scooter grazie all’offerta di prodotti Vespa ed al successo del nuovo Aprilia SR 150; incrementare la penetrazione dei veicoli commerciali in India e le vendite degli stessi nei paesi emergenti puntando ad un ulteriore sviluppo dell’export mirato ai mercati africani e dell’America latina.

Dal punto di vista tecnologico il Gruppo Piaggio proseguirà nella ricerca di nuove soluzioni ai problemi della mobilità attuali e futuri, grazie all’impegno di Piaggio Fast Forward (Boston) e di nuove frontiere del design da parte di PADc (Piaggio Advanced Design center) a Pasadena.