CONDIVIDI

Euro tonico anche oggi con cross eur/usd a 1,1843 (top intraday a 1,1852) sui massimi a tre settimane. A far scattare gli acquisti sulla divisa unica europea sono stati ieri i forti riscontri macro arrivati ieri per l’area euro, con Pil tedesco e italiano oltre le attese e anche lo ZEW tedesco in ulteriore salita. “Il rafforzamento dell’euro dovrebbe essere transitorio – rimarca Intesa Sanpaolo – sia perché il picco di crescita dell’area dovrebbe essere alle spalle e nel corso dell’anno prossimo ci si attende un rallentamento, sia perché – come già accaduto altre volte nei mesi passati – l’euro beneficia anche della debolezza del dollaro dovuta all’incertezza sulla riforma fiscale e alle decisioni della Fed al di là del breve termine”.