CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono riusciti a rimbalzare dopo la forte correzione subita nelle precedenti due sedute.

Il Dow Jones ha messo a segno un rialzo dell’1,15% a 25.340 punti. In progresso di oltre un punto percentuale anche l’S&P500 (+1,42% a 2.766 punti). Performance migliore per il Nasdaq che ha guadagnato il 2,29% a 7.497 punti. Giornata incerta per Citigroup (+2,14% a 69,84 dollari) e per Jp Morgan (-1,15% a 106,89 dollari), dopo la diffusione dei risultati del terzo trimestre 2018.

Il prezzo del greggio è tornato sopra i 71,5 dollari al barile. L'oro è sceso sotto i 1.225 dollari.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.