CONDIVIDI

"Noi lunedì pomeriggio abbiamo il consiglio dei ministri dove porteremo ovviamente in deliberazione il decreto fiscale e il disegno di legge sul bilancio. Sicuramente ci riuniremo anche prima per concordare gli ultimi dettagli su questi due testi normativi molto importanti". Così il premier Giuseppe Conte a Bologna a margine dell'iniziativa "Io non rischio" della Protezione civile rispondendo a una domanda su un possibile vertice di maggioranza sulla manovra.

"Mi sono sempre dichiarato fiducioso" sulla manovra. "Fiducioso perché anche per attitudine mentale mi piace prima confrontarmi sui contenuti, poter spiegare i contenuti, e poi mi aspetto di poter discutere su quei contenuti. Fino ad ora questo non c'è ancora stato, perché con le istituzioni europee e con i nostri interlocutori europei non ci siamo ancora seduti ad un tavolo. Lasciateci il tempo di poterlo fare", ha affermato il premier rispondendo a una domanda sui commenti di Mario Draghi.

"Sono convinto e soddisfatto del lavoro fatto. Noi stiamo invertendo il trend che ci portava in zona recessione, in una prospettiva di completa recessione, quindi ho avvertito anche la responsabilità, come massima autorità di governo, di invertire questo trend e puntare invece decisamente sulla crescita, crescita economica ma significa anche sviluppo sociale del Paese", ha sottolineato Conte.

Salvini, potremmo chiudere in settimana – "In settimana potrebbe esserci la chiusura della manovra, dopo che avremo portato il dl fiscale in Cdm lunedì". Cosi il vicepremier Matteo Salvini , parlando a Trento per la campagna elettorale per le provinciali per il candidato leghista Maurizio Fugatti. "Potremmo farlo – ha aggiunto- se non avremo altre sorprese da altri uffici con qualche genio dell'economia" .